META Metodologie Educative Territorio Ambiente

Giovedì 28 novembre – Inaugurazione Osteria Sociale La Tela a Rescaldina (CO)

Giovedì 28 novembre alle 18.30 saremo alla festa di riapertura di La Tela Osteria Sociale del Buon Essere, in Via Provinciale Saronnese, 31 (24,66 km) a Rescaldina (MI).

Si tratta di un progetto che ci sta particolarmente a cuore, l’inizio di una nuova storia per un bene confiscato alla ‘ndrangheta. Prima si chiamava RE9, era un ristorante pizzeria di proprietà di una famiglia legata alla criminalità organizzata. Ora il Comune di Rescaldina lo ha riconsegnato alla comunità con un progetto di rilancio, che ha ri-coinvolto volontari e associazioni del territorio. Dopo più di un anno di stop LA TELA è di nuovo aperta e pronta ad accogliervi. Tutti gli eventi e le ultime novità si possono trovare sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/osterialatela/

Come META siamo soci di Cooperativa Sociale La Tela, in ATI supportiamo il progetto. Ma cosa si potrà trovare a La Tela Osteria Sociale del Buon Essere? Non solo piatti con un buon rapporto qualità prezzo e alimenti di provenienza eco-sociali! La Tela è un’opportunità per creare nuovi posti di lavoro, includendo anche soggetti svantaggiati oltre a essere sede di stage di scuole professionali del territorio. Il risultato che si vuole raggiungere, superando l’approccio assistenzialistico, è garantire un lavoro “normale” a chi ha una disabilità. La Tela si aggiunge così, qualificando il territorio e la città di Rescaldina, ad un numero significativo, ma ancora ridotto, di locali dove l’integrazione tra normodotati e disabili si scioglie nella normalità.

La Tela è uno spazio di promozione culturale, ma anche di benessere, di incontro per gruppi e associazioni e di possibilità di godersi il tempo libero. Informazione, formazione e intrattenimento sono le linee guida su cui programmiamo gli eventi: musica, film, presentazione di libri e incontri con gli autori, in collaborazione con le librerie della zona e con la Biblioteca comunale. Conferenze e incontri sui temi della legalità, della lotta alla mafia e su tutti i temi che possono riguardare la convivenza civile e un uso e consumo consapevole delle risorse.

In collaborazione con LIBERA e gli altri partners culturali del progetto, viene programmata una intensa attività di promozione della cultura della legalità, con presentazioni di libri, film testimonianze e esperienze di lotta alla mafia e di buone pratiche di legalità.