META Metodologie Educative Territorio Ambiente

Venerdì 15 novembre – Serata di Teatro Forum a Giussano

Venerdì 15 novembre presso l’Associazione Il Mosaico a Giussano (MB) in piazzale Moro 1 alle ore 21.00. Una serata formativa di riflessione partecipata sul tema dell’inclusione, può essere l’occasione per toccare con mano il metodo del Teatro Forum, uno strumento educativo con cui un gruppo di operatori di Cooperativa Sociale META si sta sperimentando da qualche anno.
Evento all’interno del Festival dell’Inclusione,  promosso e sostenuto da Fondazione della Comunità Monza e Brianza Onlus con il patrocinio della Città di Giussano.

Che cos’è il Teatro Forum?
È una delle tecniche principali del Teatro dell’Oppresso. Questa tecnica mette in scena un conflitto irrisolto su un tema in cui il pubblico possa identificarsi e invita gli spettatori che hanno un’idea su come trasformare il conflitto a entrare in scena e improvvisare la loro idea, mettendosi nei panni del personaggio più oppresso mentre gli altri attori improvvisano. Ogni idea del pubblico viene sperimentata sulla scena e discussa, in un clima di dialogo non-giudicante e di apprendimento collettivo.

Il conduttore del Teatro Forum, il Jolly, non esprime giudizi sugli interventi proposti, ma invita a metter alla prova ogni idea sulla scena, per poi discutere con il pubblico i risultati di ogni proposta. Il Jolly facilita il dibattito e l’incorporazione del cambiamento (la possibilità di assumere il ruolo del personaggio che prova a cambiare la propria situazione) usando un atteggiamento maieutico, che non indica soluzioni, ma accompagna ogni comunità a dare alla luce la sua risposta a un conflitto che vive.
Dalla sua invenzione negli anni settanta, il Teatro Forum è stato utilizzato in oltre settanta paesi del mondo per favorire il dialogo e la trasformazione dei conflitti in ambiti educativi, sociali e politici.